NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

C.A.M.P.P.

Cosa sono i cookie?
Come è prassi comune  quasi tutti i siti web professionali  utilizzano i cookies, che sono  file di piccole dimensioni che vengono scaricati sul computer, per migliorare la vostra navigazione/esperienza. Questa pagina descrive quali informazioni vengono raccolte, come le usiamo e perché a volte bisogna memorizzare questi "cookie". Verrà anche detto come è possibile evitare che i cookie vengano memorizzati,  tuttavia questo processo potrebbe declassare o 'bloccare' alcuni elementi della funzionalità del sito.

Per ulteriori informazioni generali sui cookie consultare l'articolo di Wikipedia su cookie
http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie

Per cosa usiamo i cookies?
Noi utilizziamo i cookie per rendere l’uso dei nostri Siti più semplice e per meglio adattarli ai vostri interessi e bisogni. I cookie possono anche venire usati per aiutarci a velocizzare le vostre future esperienze ed attività sui nostri Siti. Inoltre usiamo i cookie per compilare statistiche anonime aggregate che ci consentono di capire come le persone usano i nostri Siti e per aiutarci a migliorare la struttura ed i contenuti di questi Siti. Non siamo in grado di identificarvi personalmente attraverso queste informazioni.

Come posso controllare o cancellare i cookies?
La maggioranza dei browser internet sono inizialmente impostati per accettare i cookie in modo automatico. Potete modificare queste impostazioni per bloccare i cookie o per avvertirvi che dei cookie vengono mandati al vostro dispositivo. Esistono svariati modi per gestire i cookie. Vi preghiamo di fare riferimento al manuale d’ istruzioni o alla schermata di aiuto del vostro browser per scoprire come regolare o modificare le impostazioni del vostro browser.
Se disabilitate i cookie di cui facciamo uso, ciò potrebbe influenzare la vostra esperienza mentre vi trovate sui nostri Siti , per esempio potreste non essere in grado di visitare certe sezioni o non ricevere informazioni personalizzate quando visitate un nostro Sito.
Se usate dispositivi diversi tra loro per visualizzare e accedere ai Siti Internet (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), dovrete assicurarvi che ciascun browser su ciascun dispositivo sia regolato per riflettere le vostre preferenze relative ai cookie.

I Cookies set
Se si crea un account con noi, allora useremo i cookie per la gestione del processo di registrazione e amministrazione generale. Questi cookies solitamente vengono eliminati quando si esce, però in alcuni casi possono rimanere  per ricordare le preferenze del sito dopo l'uscita.
Quando si invia i dati attraverso una form, come quelle che si trovano sulle pagine di contatto o di richiesta, i cookie possono essere impostati per ricordare i tuoi dati utente per  un invio  futuro.
Al fine di avere un buon servizio, vengono fornite le funzionalità per impostare le preferenze quando le si utilizzano, in modo da poterle ricordare per eventuali inserimenti futuri. Per poter eseguire questa funzionalità è neccessario impostare i cookie.

Cookie di terze parti
In alcuni casi particolari utilizziamo i cookie anche forniti da terzi di fiducia. Di seguito i dettagli dei cookie che si possono trovare nel sito..
Questo sito utilizza Google Analytics, che è una delle soluzioni di analisi più diffuse e di fiducia sul web.  Questi cookies possono tenere traccia di variabili come quanto tempo si spende sul sito e le pagine visitate.
Per ulteriori informazioni sui cookie di Google Analytics, consultare la pagina ufficiale di Google Analytics.

Conclusioni
Suggeriamo di tenere abilitati si cookie in caso di dubbio per poter interagire correttamente con il sito.

Nuovo Regolamento interno di Gestione del Fondo Economale

Adottato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 27 prot. 003009 del 11/09/2017

formato stampabile

Art. 1 Oggetto

1.  Il presente Regolamento stabilisce le applicazioni e le modalità di utilizzo del “fondo cassa” di cui all’art 63 del Regolamento Speciale dell’Ente, di seguito indicato fondo economale.

 

Art. 2 Costituzione del fondo economale

1.  All’inizio di ciascun esercizio finanziario il fondo economale è anticipato al Responsabile del fondo, individuato con atto del Direttore, con mandato, a suo favore, presso l’Istituto Tesoriere dell’Ente.

2.  L’ammontare del fondo economale è determinato dal Consiglio di Amministrazione.

 

Art. 3 Utilizzo del fondo

1.  Il fondo economale è utilizzabile per pagamenti relativi a:

a) acquisizione di libri, riviste, giornali e abbonamenti a periodici;

b) acquisizione di cancelleria, materiale di consumo e materiale hardware e software (comprese spese di installazione ed aggiornamento), per il funzionamento dei servizi;

c) piccole riparazioni, manutenzioni e acquisti relativi a beni mobili ed immobili dell’Ente;

d) forniture di materiali per la sicurezza nonché per l’igiene nell’ambiente di lavoro;

e) esternalizzazione di procedure amministrative;

f)  spese postali, acquisto valori bollati e oneri diversi di gestione;

g) spese per il funzionamento degli automezzi;

h)  anticipazioni al personale in missione;

i)  compensi per conferenze e seminari a soggetti esterni;

l) ogni altro acquisto, fornitura, servizio e lavoro che, la natura della spesa, l’urgenza e la modestia dell’importo lo rendano opportuno.

2. Il fondo economale, inoltre, può essere utilizzato per costituire un fondo spese straordinarie presso i singoli Servizi.

 

Art. 4 Reintegro del fondo

1. Durante l’esercizio finanziario, il fondo economale è reintegrabile previa rendicontazione delle spese effettuate.

2. Il reintegro, che potrà essere totale o parziale, avviene con mandati emessi:

-           all’ordine del Responsabile del fondo, e da questi debitamente quietanzati;

-           mediante addebito sul conto corrente di tesoreria intestato al Consorzio.

3.  La documentazione da allegare alla richiesta di reintegro è costituita dal rendiconto delle spese sostenute e documentate mediante regolari fatture, note spese o qualsiasi documento in cui figurino gli importi pagati, le denominazioni delle ditte fornitrici e, ove possibile, la descrizione degli oggetti.

4.  La registrazione dei reintegri e delle spese sostenute è effettuata su un apposito giornale di cassa. 

5. Alla fine dell’esercizio il Responsabile del fondo evidenzia in rendiconto i residui di cassa.

 

Art. 5 Autonomia di spesa del Responsabile del fondo

1. Il limite di valore entro il quale il Responsabile del fondo provvede direttamente alle spese è di € 1.000,00 (mille//00).

2. Oltre il limite definito, si provvede alle spese su autorizzazione del Direttore.

 

Art. 6 Controlli

1.  Il servizio relativo alla gestione del Fondo Economale è soggetto a verifiche dell’Organo di revisione per cui il Responsabile del fondo deve tenere sempre aggiornata la situazione di cassa con la relativa documentazione.

2.  Verifiche di cassa possono essere anche disposte in qualsiasi momento dal Direttore.

 

Art. 7 Assicurazioni

1.  Può essere stipulata idonea polizza assicurativa per la copertura dei rischi derivanti dal maneggio del denaro.

 

Art. 8 Altre disposizioni

1.  E’ vietato al Responsabile del fondo ricevere in custodia denaro, oggetti e valori di proprietà privata. Gli oggetti e valori di proprietà dell’Ente o pervenuti in possesso del medesimo, che si ritenga di affidare alla custodia del Responsabile del fondo, sono da questi ricevuti su ordine scritto del Direttore.

 

Art. 9 Normativa vigente

1.  Per quanto non previsto dal presente Regolamento valgono le norme di legge e statutarie vigenti ed in particolare quelle del Regolamento Speciale dell’Ente.

 

Art. 10 Entrata in vigore

1.  Il presente Regolamento entra in vigore il primo giorno del mese successivo a quello di approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione.

 

Art. 11 Natura del presente regolamento

1.  Il presente regolamento ha valore di regolamento interno e viene emanato ai sensi dell’art. 63 del Regolamento Speciale dell’Ente approvato con deliberazione dell’Assemblea n. 13 di data 09.07.1996